Acne

Acne e cicatrici date dall’acne

L’acne è un’infiammazione delle ghiandole pilosebacee, che si manifesta con papule, pustole, comedoni, cisti e nei casi più gravi con fistolizzazioni.
L’approccio terapeutico è multiplo in relazione allo stadio della malattia. Si prevede l’utilizzo di creme antibiotiche, antibiotici per via sistemica, prodotti dermacosmetici per la sebo regolazione, e peelings che hanno un particolare tropismo per la cute seborroica.

Le sedute variano a seconda dei casi, e si ripetono ogni 7-15 giorni l’uno dall’altro.

Ultimamente l’uso del PLEXR si è dimostrato un valido supporto terapeutico.

Trattamento peeling acne

L’acne è una patologia che affligge quasi l’80% dei giovani tra i 12 e i 20 anni e spesso è causa di vero e proprio disagio.
Il trattamento peeling acne viene studiato su misura in base alle esigenze del paziente. Durante la prima seduta si svolge un’analisi approfondita della pelle e dell’acne in modo tale da individuare il tipo di trattamento ideale per ottenere il risultato ottimale.
Ma l’acne non è un problema solo giovanile. Le alterazioni ormonali in età fertile, a causa delle varie fasi del ciclo, della menopausa, della gravidanza e dell’uso di contraccettivi orali sono solo alcune che provocano l’acne nelle donne in età adulta.
A queste si aggiungono anche lo stress, l’ansia, e i vari stati d’animo.

Il trattamento peeling acne è una soluzione valida per risolvere il problema, qualunque sia l’età in cui questa si presenta.

Scrivimi per saperne di più