PLEXR/Smagliature/Cisti/Fibromi

La 1° tecnologia per la chirurgia non ablativa

PLEXR a Roma e Milano – La nuova frontiera in medicina estetica

PLEXR a Roma e Milano – La nuova frontiera in medicina estetica
E’ la nuova frontiera della soft chirurgia non ablativa. Non è un laser, né un radiobisturi o una radiofrequenza. Sfrutta il 4° stadio della materia, il cosiddetto “plasma”, una sorta di gas ionizzato.
Utilizzando questo principio, il manipolo è in grado di “destrutturare” lo strato superficiale dell’epidermide e quindi dei cheratinociti. Si crea, pertanto, un accorciamento delle fibre con conseguente retrazione cutanea.
Presenta diversi campi di applicazione, dalla blefaroplastica, al lifting del volto, dall’asportazione delle cisti sebacee a quella dei fibromi penduli, all’eliminazione di xantelasmi a iperpigmentazione, verruche, fino alla cura dell’acne e al trattamento delle smagliature.

Per saperne di più o per prenotare il tuo trattamento Plexer a Roma o Milano chiamaci o compila il form sottostante.

Stop alle smagliature

Le smagliature o strie rubrae, sono fastidiosi inestetismi della cute, che compaiono soprattutto in età adolescenziale, o in relazione a forti stimoli ormonali, o in seguito ad aumenti di peso (tipo gravidanza). Non mancano ovviamente cause legate a patologie endocrine (tipo S. di Ehlers Danlos o di Marfan) o come conseguenza di una terapia farmacologica prolungata.
Esistono diversi rimedi per contrastare, ridurre o eliminare le smagliature. Primo fra tutti il peeling chimico che con le sue sostanze determina un’esfoliazione profonda al fine di favorire la stimolazione del tessuto. Anche il laser ha segnato un importante svolta nel trattamento di questo inestetismo, così come l’acido ialuronico, in quanto esplica un’azione protettiva e riparatrice. Ulteriore passo avanti si è ottenuto anche con l’ausilio del PLEXR. attraverso l’evaporazione dello strato corneo superficiale, l’accorciamento delle fibre elastiche e la riduzione delle strie.

La scelta dei trattamenti è legata all’età del paziente, al grado di inestetismo, allo stato delle “smagliature” – più sono recenti ossia “rosse”, più vi è la possibilità di successo.

Smagliature

Le smagliature o strie rubrae, sono fastidiosi inestetismi della cute, che compaiono soprattutto in età adolescenziale, o in relazione a forti stimoli ormonali, o in seguito ad aumenti di peso (tipo gravidanza). Non mancano ovviamente cause legate a patologie endocrine (tipo S. di Ehlers Danlos o di Marfan) o come conseguenza di una terapia farmacologica prolungata.

Esistono diversi rimedi per contrastare, ridurre o eliminare le smagliature. Primo fra tutti il peeling chimico che con le sue sostanze determina un’esfoliazione profonda al fine di favorire la stimolazione del tessuto. Anche il laser ha segnato un importante svolta nel trattamento di questo inestetismo, così come l’acido ialuronico, in quanto esplica un’azione protettiva e riparatrice. Ulteriore passo avanti si è ottenuto anche con l’ausilio del PLEXR. Tecnica che permette, attraverso l’evaporazione dello strato corneo superficiale, l’accorciamento delle fibre elastiche e la riduzione delle strie.

La scelta dei trattamenti è legata all’età del paziente, al grado di inestetismo, allo stato delle “smagliature” – più sono recenti ossia “rosse”, più vi è la possibilità di successo.

Rimozione cisti a Roma e Milano

Le cisti sebacee si formano in seguito all’occulsione del dotto di una ghiandola sebacea. Questo determina il ristagno di sebo, che non potendo essere smaltito all’esterno, porta alla formazione di una raccolta.

Si presenta come una massa tondeggiante, indolore, di dimensioni variabili, fino a 6-7cm di diametro. Possono comparire in tutte le regioni del corpo, tranne sul palmo delle mani e pianta dei piedi. Comunemente si trovano sul cuoio capelluto, braccia, torace, dorso, orecchie.
La cisti viene normalmente rimossa chirurgicamente con una piccola incisione previa anestesia locale. Attualmente l’uso del PLEXR ha notevolmente agevolato questa pratica. Infatti sempre dopo una piccola anestesia locale, si pratica un foro al centro della cisti. Si svuota il contenuto, si asporta la capsula, quindi si disinfetta con un antibiotico. Con questa tecnica non si utilizzano nè bisturi nè punti di sutura, e il paziente può tornare tranquillamente alle sue attività quotidiane.

Fibromi Penduli

I fibromi penduli sono delle escrescenze cutanee peduncolate del derma. Di solito di piccole dimensioni, i fibromi potrebbero anche allungarsi fino ad 1cm. Sono una forma tumorale benigna. Normalmente non destano alcun problema, ma se crescono in zone del corpo sottoposte a traumi, possono sanguinare. Per tale motivo si rende necessario l’escissione. Oltre le comuni tecniche chirurgiche, oggi con l’ausilio del PLEXR l’asportazione e’ rapida ed indolore.

Applicando una crema anestetica, o praticando una piccola anestesia locale, il fibroma viene eliminato facilmente. Il PLEXR taglia il fibroma alla base, residuando una piccola crosticina per circa 7-10gg. Dopo tale periodo la crosticina cade e la pelle appare perfettamente integra.

Fibromi Penduli

I fibromi penduli sono delle escrescenze cutanee peduncolate del derma. Di solito di piccole dimensioni, i fibromi potrebbero anche allungarsi fino ad 1cm. Sono una forma tumorale benigna. Normalmente non destano alcun problema, ma se crescono in zone del corpo sottoposte a traumi, possono sanguinare. Per tale motivo si rende necessario l’escissione. Oltre le comuni tecniche chirurgiche, oggi con l’ausilio del PLEXR l’asportazione e’ rapida ed indolore.

Applicando una crema anestetica, o praticando una piccola anestesia locale, il fibroma viene eliminato facilmente. Il PLEXR taglia il fibroma alla base, residuando una piccola crosticina per circa 7-10gg. Dopo tale periodo la crosticina cade e la pelle appare perfettamente integra.

SCOPRI I TRATTAMENTI EFFETTUATI

Scrivimi per saperne di più

SCOPRI I TRATTAMENTI EFFETTUATI