Needle Shaping

Needle Shaping

Il needle shaping è una tecnica efficace, alternativa, non invasiva. Ideata dal Prof. Fippi, è in grado di ottenere l’aumento volumetrico dei tessuti trattati, di ridurre le rughe mediante l’autotrapianto di fibre di collagene ed elastina.
Il needle shaping viene praticato mediante 1 o più aghi da agopuntura, nei quali viene fatta scorrere una corrente a bassa tensione. Questo processo permette la disidratazione delle fibre dermiche e il conseguente aggancio di fibre di fibrina, collagene ed elastiche.
Si crea un fuso che andrà a colmare le zone carenti in modo permanente, mentre le parti donatrici si rigenereranno in circa 30 giorni. Con questa tecnica si possono pertanto sollevare cicatrici depresse (tipo acne), liftare la cute di vari distretti (viso, collo), incrementare i volumi (zigomi e labbra). Per stabilizzare i risultati occorrono dalle 3 alle 4 sedute, distanziate di 30 giorni l’una dall’altra.

Needle shaping Roma e Milano – Vantaggi

Il needle shaping è un’effettiva alternativa al lifting chirurgico.
Il primo innegabile vantaggio, è quello di non doversi sottoporre ad un intervento chirurgico.
Gli interventi chirurgici infatti ci espongono sempre ad una certa percentuale rischio. Poter ottenere praticamente gli stessi risultati senza correre questi rischi, è decisamente un punto a favore.
Conseguente vantaggio del needle shaping, è il recupero molto più veloce.
Non essendoci degenza infatti, la ripresa sarà molto più rapida, permettendo un ritorno alle normali attività quotidiane in poco tempo.

Puoi prenotare una visita per intraprendere un percorso di needle shaping a Roma, nel mio studio in zona Eur, o a Milano
presso l’Ospedale San Raffaele.

Scrivimi per saperne di più