Iperidrosi

L’eccessiva sudorazione ti mette a disagio? – Prova i trattamenti di Iperidrosi a Roma e Milano

Per iperidrosi si intende un’eccessiva produzione di sudore rispetto la norma. Può essere generalizzata o circoscritta ad alcune aree, scatenata da stimoli endocrini, dietetici, per uso di farmaci, o più semplicemente per cause sconosciute. Per questo dette “primarie”.
Una particolare attenzione merita la tossina botulinica che iniettata localmente in piccole concentrazioni, contribuisce a diminuire la secrezione delle ghiandole sudoripare. La durata dell’effetto varia dai 4 ai 6 mesi, per poi ridursi e permettere alla ghiandola di riprendere la sua attività secretoria.

Svolgendo il trattamento di iperidrosi a Roma e Milano per 2 o 3 volte l’anno è possibile agire sulle zone maggiormente colpite come il palmo delle mani, la pianta dei piedi e le ascelle.

Qualunque siano le cause, l’iperidrosi crea un vero e proprio problema sociale, innescando un corto circuito emotivo che ne aggrava la situazione.
Se la causa del fenomeno è di tipo idiopatico (le cui cause sono sconosciute) si parla di iperidrosi primaria;
Quando invece si manifesta come conseguenza di un processo patologico, (obesità, malattie psichiatriche, terapia ormonale o menopausa) si intende una forma secondaria di iperidrosi.
Di pari passo al trattamento, una volta accertata la natura primaria, si devono intraprendere tutta una serie di abitudini volte alla riduzione del problema. Dall’abbigliamento adeguato, all’uso di deodoranti a lunga durata, ad eventuali farmaci volti a sedare l’ansia.

Scrivimi per saperne di più